Home
Laghi di Monticchio - Rionero in Vulture (PZ) PDF Stampa E-mail

 

Descrizione del luogo

 

I Laghi di Monticchio sono due laghi vulcanici di forma circolare siti a circa 700 metri sul livello del mare, che rientrano nel territorio del comune di Rionero in Vulture (PZ). Questi due laghi,monticchio 02 molto frequentati da turisti provenienti da tutta Italia, sono uniti da un canale che riversa leacque del lago piccolo, alimentato da sorgenti subacquee, in un bacino piu' grande. I due bacini, proprio per le loro dimensioni, si distinguono in Lago Grande e Lago Piccolo. Il Lago Grande ha una superficie di 38 ettari e raggiunge una batimetrica massima di 35 metri. Il Lago Piccolo, invece, occupa una superficie di 16 ettari e il punto più alto del suo fondale misura 38 metri di profondità. I due laghi hanno una conformazione morfologica abbastanza differente; il Lago Piccolo ha delle sponde molto ripide e scoscese, e un fondale formato da pietre vulcaniche e fango. La presenza del pietrisco e la sua particolare batimetria media conferiscono al lago un colore verdastro. Questo bacino è chiuso alla pesca sportiva, perche' riserva regionale dal 1971. I boschi che si affacciano sulle sue sponde sono l'habitat di una rarissima specie endemica di farfalla notturna, la Acanthobrahmaea Europaea. Il Lago Grande, invece, ha un monticchio 01fondale fangoso e delle sponde molto meno ripide del bacino piu' piccolo, e queste caratteristiche morfologiche conferiscono alle acque un colore tendente al marrone. Il Lago Grande, inoltre, è caratterizzato dalla massiccia presenza di banchi di alghe filamentose e piattaforme di ninfee che coprono, nei periodi di fioritura di questa stupenda pianta acquatica, la quasi totalità delle sponde del bacino. Il livello delle acque dei due bacini, durante le varie stagioni, non subisce grandi variazioni, per via dell'origine orografica dei bacini.

 

 

Specie ittiche presenti

 

 
Grazie alla sua antichissima storia, i Laghi di Monticchio rappresentano l'habitat per la quasi totalità delle specie presenti nelle acque interne italiane. In questi laghi possiamo trovare grossi esemplari di carpe sia comuni che a specchio, ma anche tinche, persici reali, persici trota, alborelle, carassi, scardole, cavedani, capitoni e una specie di alborella unica in italia, che prende il nome proprio dalla zona che circonda questi splendidi bacini, ossia l'Alborella Vulturina.

 

 

Tecniche consigliate, esche e pasture

 

 
Le due tecniche consigliate per affrontare questo bacino sono sicuramente Il Carpfishing e lo Spinning, perchè sia per quantità che per dimensione del pescato, regalano soddisfazioni maggiori. La pesca può essere praticata soltano sul versante Ovest del lago grande, perche' dotato di palafitte attrezzate che permettono un comodo approccio alle sponde del lago. I mesi migliori per praticare la pesca in questo bacino vanno da maggio a settembre.
 
monticchio_san_michele

 

Regolamenti vigenti e altre eventuali indicazioni:

 

Licenza richiesta: licenza di tipo B. Attualmente la pesca nel lago piccolo non è consentita anche se recenti discussioni tenute presso la VI Commissione consiliare della Regione Basilicata fanno pensare a una futura liberalizzazione della pesca nel Lago Piccolo.

 

Per ulteriori informazioni rivolgersi a:
Provincia di Potenza - Settore Attività Produttive - Ufficio Politiche Ittico-Venatorie
Piazza delle Regioni, 1
85100 Potenza
Telefono: 0971 417272 o 0971417427
Sito web: www.provincia.potenza.it

http://normativepescasportivabasilicata.blogspot.com

 

 

Se avete commenti o domande su questo itinerario

scrivete sulla relativa sezione del FORUM


 

di Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

carpisti_lucani

 

 

Come arrivare (viabilità)

 

I Laghi di Monticchio sono raggiungibili in auto da:

 

  • Foggia percorrendo la Superstrada Foggia - Potenza;
  • Bari percorrendo la A16 Bari - Napoli, uscendo a Candela e poi percorrendo la Superstrada Foggia-Potenza;
  • Napoli percorrendo la A16 Napoli - Bari, uscendo a Candela e poi la percorrendo Superstrada Foggia-Potenza;
  • Taranto via Metaponto risalendo la Superstrada Basentana fino a Potenza e poi la Superstrada Potenza - Foggia.

 

Questa è la sua localizzazione:

 

 


Dove alloggiare

 

È consigliabile, prima di raggiungere l’itinerario, informarsi sulle possibilità di pernottamento.

Presso l'Azienda di Promozione Turistica della Basilicata è reperibile l’annuario con l’elenco completo degli alberghi e relativi numeri di telefono.

 

  • A.P.T di Potenza - Ufficio informazioni

Via Del Gallitello, 89

85100 Potenza

Telefono: 0971 50762

Sito web: www.aptbasilicata.it

 

 

Link, indirizzi e numeri utili

  • Comune di Rionero in Vulture
  • Pro Loco di Rionero In Vulture
  • Team Carpisti Lucani 
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  tel.3297881807
  
  • Carp e Bass Store 

Tel. 0971 19 40 126

 

 

Foto

Per visualizzare la gallery di questo itinerario clicca qui